San Giovanni: rugiada & tortelli

Martedì 23 giugno festeggiate con noi!

Una delle più antiche e suggestive tradizioni della cucina parmigiana riguarda la festa di San Giovanni Battista, il precursore, che la Chiesa celebra il 24 giugno, nei giorni del Solstizio d’estate.
Nella notte che precede la festa, ancora oggi, in tutta la provincia di Parma è quasi d’obbligo – obbligo assai piacevole – per tutti invitare gli amici o ritrovarsi insieme in trattoria per gustare tortelli d’erbetta e poi tirar tardi all’aperto aspettando la rugiada notturna: un’acqua di cielo misteriosa e benefica che per i cristiani raffigura il potere purificatore del battesimo e per i pagani era l’ingrediente fondamentale di riti di passaggio e rinnovamento.

Per scoprire perché proprio i tortelli d’erbetta sono diventati il piatto irrinunciabile di questa festa, leggete qui.

Se volete rispettare la tradizione e godervene un piatto come si deve, invece, venite a cena da noi!

Martedì 23 giugno 2015 Alle Roncole si festeggia con la classica tortellata.
Assaggiate i nostri tortelli freschi dal ripieno cremoso, conditi con burro, salvia e Parmigiano-Reggiano; scegliete il secondo che preferite tra quelli presenti nel menu o gustatevi una selezione dei nostri salumi accompagnati dall’immancabile tortafritta e aspettate insieme a noi la rugiada benaugurante nelle terre di Verdi!

Condividi: