“Dove abitano le parole”: al Caffé Guareschi!

Nell’ambito di una rassegna alla scoperta dei luoghi amati e abitati dagli scrittori, domenica 26 giugno 2016 alle 16.00 appuntamento alla casa di Giovannino Guareschi alle Roncole e merenda nel suo caffè.

Dal 24 al 26 giugno 2016  torna la seconda edizione di “Dove abitano le parole”: un fine settimana per conoscere o riscoprire gli scrittori nati o vissuti nella nostra regione attraverso le loro case e i paesaggi da loro amati, frequentati e descritti. Si va da Ludovico Ariosto a Giovanni Pascoli, da Giosue Carducci a Pier Vittorio Tondelli, da Attilio Bertolucci fino al “nostro” Giovannino Guareschi, la cui esperienza umana e artistica non può certo prescindere dalla “Bassa Parmense”, da lui descritta con tanta intensità.

Per far conoscere questo particolare patrimonio culturale, l‘Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali dell’Emilia Romagna organizza, con la collaborazione di comuni, biblioteche e associazioni una serie di appuntamenti nelle case museo e nei luoghi legati alla letteratura e ai suoi protagonisti. A questa edizione hanno aderito 26 siti distribuiti su tutto il territorio regionale, e 23 saranno gli autori celebrati.

Altrettanto vario e interessante è il programma degli eventi proposti, tutti a ingresso libero: reading, conversazioni, passeggiate, visite guidate animate, azioni teatrali, laboratori per bambini, senza dimenticare merende e aperitivi.

Anche noi partecipiamo all’iniziativa.
Domenica 26 giungo alle ore 16,00, presso la sala Franco Tedeschi della Casa archivio Giovannino Guareschi, sarà presentato l’undicesimo volume della collana di ReNoir Comics “Don Camillo a fumetti”. Seguirà la merenda allo storico “Caffè Guareschi”, aperto dallo scrittore nel 1957 e da lui gestito per alcuni anni assieme ai figli.

DoveAbitanoParole2016“Dove abitano le parole” 2016: guarda il programma completo

 

Condividi: