Domenica 6 settembre: tanti auguri Giuseppina!

Per celebrare il bicentenario della Strepponi, celebre soprano e moglie di Giuseppe Verdi, nata a Lodi l’8 settembre del 1815, domenica 6 settembre 2015 si terranno una visita guidata e un concerto nella sua casa: Villa Sant’Agata di Villanova sull’Arda (PC).
Alle 15.00 partirà la visita alla casa-museo con la lettura teatrale di alcune lettere di Giuseppina. Seguirà il concerto della soprano Azusa Kubo, accompagnata da pianoforte, arpa e clarinetto.
Ospiti d’onore saranno i pazienti dell’Ospedale Giuseppe Verdi di Villanova sull’Arda, voluto e finanziato dal Maestro.

Il concerto è gratuito, mentre l’ingresso al museo con visita guidata costa 20 euro.
Sono previsti pullman da Parma, Fidenza e da Busseto per raggiungere comodamente la manifestazione.

L’evento ha il suggestivo titolo “Solo lui mi tiene accanto a sé”, tratto da uno scritto di Giuseppina.
Lui è, ovviamente, Verdi: l’uomo per amore del quale sfidò le convenzioni sociali con un piglio decisamente moderno per l’epoca.

L’omaggio alla compagna, moglie e musa del Maestro è organizzato dall’associazione “Verdissime”: donne appassionate delle opere di Verdi che portano con orgoglio i nomi delle sue eroine.

E se volete celebrare Giuseppina anche a tavola, venite ad assaggiare le nostre “Tagliatelle Strepponi”: pasta fresca condita con un sugo di pomodoro, salsiccia e pancetta.

Per informazioni
Villa Verdi: tel. 0523.830000, e-mail: info@villaverdi.org
Associazione Verdissime: cell. 347.7510047, e-mail: marlen1041@gmail.com

GiuseppinaStrep15

Condividi: